I Migliori Termometri Per Barbecue

Ah ah ah ah.. stayin’ alive, stayin’ alive!! No, non sono pazzo amico mio.. ma sicuramente ti starai chiedendo cosa c’entra in tutto questo la famosa canzone dei Bee Gees ascoltata fino alla noia nella pellicola “La febbre del sabato sera” col mitico Tony Manero interpretato da John Travolta.. tutto ciò per introdurti a questo articolo, non provando la febbre al sabato sera ma provandola ai nostri amici di nome carne, pesce, crostacei e verdure. Si perché la prova della temperatura in fase di cottura sulla griglia è molte volte sottovaluta e ho visto tante persone bruciare letteralmente il cibo sui ferri. Discorso diverso per chi in casa cuoce su fornelli dotati di manopole regolatrici del gas per tenere sotto controllo le fiamme, invece con barbecue a carbone per esempio tenere sotto controllo il fuoco è molto complicato e consiglio in questo caso di munirsi di un termometro per barbecue affidabile pronto a misurare la febbre alle tue pietanze che cuociono sulla griglia prima che esse brucino. Avere tra le mani un termometro BBQ pronto a misurare la temperatura interna della carne e di altre pietanze è molto importante, non fidarti mai della temperatura che segna la tua griglia con il termometro integrato perché risulta molto differente rispetto alla temperatura interna della carne che può variare in base allo spessore e alle forme. Avrai sicuramente capito da questa breve introduzione quanto siano importanti i termometri per barbecue per servire in tavola piatti perfetti e di conseguenza la buona riuscita di una grigliata per la felicità di tutti i tuoi amici e parenti. Quindi direi di non perdere altro tempo e di introdurci subito nella seguente sezione più dettagliata dove descrivo i migliori termometri per barbecue.

Il termometro, lo scettro per tenere sotto controllo il regno della carne!

Termometro per barbecue ThermoPro

Iniziamo questa recensione con uno dei termometri per barbecue migliori sul mercato, sto parlando del modello di termometro TP17 di ThermoPro. Acquistabile a 2 o 4 sonde, potrai regolare la temperatura manualmente oppure usare le temperature preimpostate dalla USDA (United States Department of Agriculture). Facile da utilizzare grazie al suo display LCD retroilluminato di grandi dimensioni, per cucinare anche in situazioni di scarsa luce con comoda parte magnetica posteriore per appenderlo a qualsiasi zona della tua griglia o cucina. Recupero della temperatura rapida e precisa, avverte in pochi secondi se c’è una variazione improvvisa permettendo di intervenire in modo celere. Intervallo di temperatura compreso tra i -10° e 300° C con una elevatissima precisione che varia +/- di 1°C (fornisce la temperatura in Fahrenheit e Celsius). Alimentazione a batteria (numero 1 pila AAA). Importante non esporre l’unita e le sue sonde a fiamme libere o a immersioni nell’acqua, sonde e cavo non sono lavabili in lavastoviglie ma devono essere lavati sempre a mano con acqua calda e sapone. Ottimo rapporto qualità prezzo. Subito sotto questo articolo appena descritto ti lascio anche la versione di termometro BBQ ThermoPro TP02S.


Termometro per barbecue TFA Dostmann

Prossimo nel lotto dei migliori termometri per barbecue è il termometro analogico TFA Dostmann, forgiato in acciaio inox per resistere alle temperature infernali. Termometro per rilevare la temperatura di cottura di barbecue, affumicatori o griglie con visibili zone colorate che ti indicano la temperatura corretta per affumicare, grigliare e arrostire. Facilissimo da pulire e molto igienico per merito dell’ottimo acciaio inox di cui è composto. Può essere usato anche come pezzo per aggiornare la tua griglia se non possiede un termometro BBQ, diametro del foro circa 10 mm con dado e vite di fissaggio interna. Range termico che va da 0° fino a 500° C.


Termometro per barbecue Inkbird

Vuoi stare seduto a guardare l’orizzonte con una birra in mano controllando semplicemente la cottura della carne con un’applicazione sul tuo smartphone?! Tutto questo non è un sogno ma è possibile grazie al termometro per barbecue bluetooth Inkbird IBT-4XS. Con ampio schermo a LED grafico (2.2″ x 1″) puoi controllare la temperature anche se ti allontani momentaneamente dalla tua griglia (10-15 metri di distanza) e con segnalatore acustico che avvisa quando la carne ha raggiunto la temperatura desiderata. Termometro per barbecue costruito per rispettare l’ambiente perché munito di batteria al litio da 1000mAh ricaricabile e grazie all’APP permette sempre di tenere monitorata la sua carica, incluso comodo cavo USB da 50 cm. Munito di magnete sul retro per essere appeso alla superficie d’interesse. Ricordo che per potere usare l’applicazione bisogna avere almeno i seguenti requisiti sullo smartphone: Android 4.4 + bluetooth 4.0 o iOS software. La distanza del bluetooth copre fino a 50 metri, mica male. Termometro digitale BBQ ad alta precisione (+/- 1°C) e range di temperature che va da 0° a 350°C (misurazione veloce) e da 0° a 300°C in misurazione continua (lunghezza sonde 50 cm). Lascio sotto anche il link del termometro BBQ Inkbird IBT-2X.


Amico mio.. sei stato termotrizzato!!

Cit. Er Grigliadores


Termometro per barbecue Weber

Non fatevi ingannare dalle dimensioni, perché.. le dimensioni contano si dice, ma non in questo caso. Il piccolo termometro per barbecue tascabile 6750 di Weber è micidiale. Rilevazione della temperatura istantanea molto precisa, leggibile sul suo piccolo schermo digitale alimentato a batteria . Lavabile solo a mano mi raccomando, questo piccolo diavoletto della temperatura è acquistabile anche in abbinata con spazzola o detergente per barbecue.

Weber 6750 - termometro Tascabile a Lettura istantanea, Nero, 3.2 x 10.8 x 5.0 cm
Weber 6750 - termometro Tascabile a Lettura istantanea, Nero, 3.2 x 10.8 x 5.0 cm
Prime  Price: € 22,99 vedi su Amazon
Price incl. VAT., Excl. Shipping

Termometro per barbecue Only Fire

Andiamo a vedere ora un altro ottimo termometro per barbecue, forno, affumicatore o griglia. Il termometro BBQ di Only Fire è costruito in acciaio inox inossidabile 18/0 o 18/8, tipo filetto M10 e viene fornito con bullone e rondella per il montaggio. Doppia misurazione a display che offre la misurazione della temperatura in Celsius (da 50° a 350°) oppure in Fahrenheit (100° a 700°). Accessorio molto semplice ma estremamente efficace che ricordo di nuovo può essere usato solo per monitorare la temperatura della griglia.


Termometro per barbecue DOQAUS

Vorresti avere un termometro che restituisce la temperatura dei cibi che stai cuocendo in soli 3 secondi? Nessun problema ho giusto per te il termometro BBQ di DOQUAS che rende questo possibile grazie alla sua incredibile velocità, la sua sonda per alimenti è molto precisa con un range di temperatura che copre dai -50° ai 300°C oppure -58° a 572℉. Dotato di un display retroilluminato che rende facile la lettura anche se si è in mezzo al fumo del BBQ e, un’altra caratteristica da non sottovalutare di questo termometro per barbecue è che rende l’interpretazione possibile sia a destrimani che mancini grazie sempre al display reversibile che ruota a seconda di come viene tenuto. Funzione ON/OFF automatica intelligente, il termometro BBQ si accende o spegne a seconda se si apre o si piega la sonda. Interessantissime anche le linee guida dettagliate sulla temperatura riportate sul retro della confezione.


Termometro per barbecue MEATER

Concludiamo in bellezza con il termometro per barbecue bluetooth (fino a 50 metri) di MEATER. Perfetto per cotture all’aperto in completa libertà grazie al suo sistema senza fili, applicazione per Adroid e iOS completamente gratuita per smartphones e tablets. Doppi sensori e una sonda che possono monitorare temperatura interna (fino a 100°C) e temperatura esterna (fino a 275°C) contemporaneamente. Chicca da non sottovalutare la possibilità di lavare il termometro BBQ in acciaio inox in lavastoviglie. Comodissimo sistema di cottura guidata attraverso ogni fase del processo per raggiungere risultati impeccabili, avvisi e notifiche completamente personalizzabili. Algoritmo intelligente che può calcolare da subito il tempo di cottura e riposi delle pietanze così da permetterti di pianificare al meglio il tuo tempo. In dotazione anche comodissimo supporto magnetico per attaccare il tuo termometro BBQ a qualsiasi superficie metallica che funge anche da base di ricarica. Pila interna inclusa (1 AAA).


Considerazioni finali – migliori termometri per barbecue

Abbiamo appena visto in questo articolo quali sono i migliori termometri per barbecue e sicuramente hai capito quanto è importante tenere sotto controllo la temperatura dei cibi che cuociono sul fuoco. In questa sezione finale come ormai sono solito a fare ti descrivo ancora più in dettaglio le caratteristiche degli articoli appena visti, aiutandoti nella scelta che sono sicuro affronterai senza problemi. Quindi procediamo e svisceriamo alcune caratteristiche importanti da tenere a mente mentre si acquista un termometro per barbecue.

INTERVALLO DI TEMPERATURA – una delle prime cose da tenere in considerazione mentre si acquista un termometro per barbecue è che possieda un range di misurazione della temperatura compreso almeno tra i 30 e i 300 gradi centigradi (nulla vieta per optare anche per termometri BBQ con intervalli più ampi), caratteristica che ricordo non possiedono i normali termometri per la misurazione della temperatura corporea che si fermano a 40°.

NUMERO DI SONDE – avete presente quei simpatici bastoncini che sicuramente avete visto nella parte terminale di alcuni termometri per barbecue?! No, non servono per giocare a Shangai mentre si attende che il cibo sia pronto per poter essere servito in tavola, si chiamano sonde e devono essere almeno una coppia, una sonda per misurare la temperatura interna delle pietanze sui ferri e l’altra sonda serve per tenere sotto controllo la temperatura del barbecue. Le due temperature ti aiutano a capire esattamente quando la carne sulla griglia è pronta.

SEGNALE ACUSTICO – ti sei addormentato con una birra in mano e la carne sul fuoco? Non preoccuparti, quando guardi le caratteristiche mentre acquisti il tuo termometro per barbecue assicurati sempre che abbia un segnalatore acustico integrato per avvisarti quando la internamente carne o esternamente la griglia hanno raggiunto la temperatura desiderata.

TIMER – molti snobbano questo optional su un termometro per barbecue ma io lo considero molto importante perché in questo modo saprai sempre da quanto tempo il cibo è sul fuoco. Inoltre avendo un timer incluso va a completare il quadro degli strumenti essenziali da avere su un termometro BBQ.

Siamo arrivati alla conclusione di questo articolo dei migliori termometri per barbecue sperando come sempre di esserti stato utile nella scelta. Ho un’ultima cosa da dirti, quasi dimenticavo, più che altro è un consiglio rapido su come usare un termometro per barbecue: infila la punta o la sonda del termometro al centro della carne per avere un riscontro quasi immediato della temperatura e consulta sempre il libretto di istruzioni per un corretto uso e una corretta manutenzione nel tempo. Io ti ringrazio per essere arrivato a leggere fino a questo punto, ti saluto e ci vediamo al prossimo articolo.. scusami, se hai ancora voglia di macinare articoli sul mondo barbecue e non sei stanco posso consigliarti: le migliori salse barbecue americane, le migliori salse barbecue vegane, zucchine grigliate, i migliori guanti per barbecue, i migliori set di utensili per barbecue, i migliori detergenti per barbecue, le migliori spazzole per barbecue, migliori griglie elettriche, migliori piastre elettriche, migliore barbecue elettrici, migliori barbecue a carbone. Di nuovo un saluto, alla prossima.. Let’s Grill!!

Cosa ne pensano i lettori
[Total: 1 Punteggio: 5]

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.